Consigli pratici per il soggiorno a Tilos

Pubblicato il 9/07/2017

Tilos Island, Livadia


Vi è piaciuto il mio precedente post su Tilos e volete andarci anche voi? Ecco consigli pratici di prima mano su viaggio e soggiorno, verificati da me in loco.

Come raggiungere Tilos

A Tilos non esiste aeroporto e il modo più veloce per arrivarci dall'Italia è prendere un volo diretto per Kos o per Rodi.
Da entrambe le isole partono corse con catamarani veloci della Dodekanissos Seaways o traghetti della Blue Star, i cui orari si possono consultare sulla pagina dei collegamenti interni sul sito www.gtp.gr.

In alternativa, quest'anno c'era anche la Panagtia Spiliani, una motonave che assicurava corse frequenti da Tilos a Rodi (con il porto di Kamiros Skala però, che si trova una quindicina di km a nord dell'aeroporto di Rodi). La stessa motonave effettuava corse anche da Tilos a Kos.

Per  avere notizie sugli orari della Panagia Spiliani (ma anche su quelli degli altri traghetti) consiglio di rivolgersi all'agenzia di viaggi locale Stefanakis (dove si acquistano anche i biglietti)  o di iscriversi alla pagina Facebook dedicata a Tilos: una miniera di informazioni in tempo reale, fornite sia da viaggiatori appassionati che da abitanti dell'isola. 
Altrimenti, esiste anche un collegamento via mare dal Pireo (Atene) : preparatevi però ad una traversata di 13 ore!

Catamaran

Muoversi sull'isola

Tasto dolente almeno per noi (io e Susanna) che siamo andate in giugno. Infatti, l'unico autobus pubblico dell'isola, che collega Livadia a Megalo Chorìo e alle altre (poche) località più frequentate (spiaggia di Eristos, porticciolo di Agios Andonis) funzionava solo fino alle 14. 

Non volevamo noleggiare un motorino (non sappiamo guidarlo) nè un'auto, anche perchè ci piace muoverci il più possibile in modo "ecologico", specie se per fare pochi kilometri, come in questo caso.
Quindi, nonostante il caldo davvero insolito e soffocante del periodo, abbiamo camminato molto, sfruttando le poche corse del bus quando possibile.

Solo negli ultimi due giorni ha preso servizio l'unico taxi che da subito ha fatto incessantemente la spola su e giù per l'isola.
Noi lo abbiamo subito provato e il servizio è stato impeccabile: basta chiamarlo al telefono e lui arriva!

Tilos Taxi


Ci è stato detto che in luglio e agosto la frequenza dell'autobus sarebbe stata incrementata, ma non sappiamo se questo sia poi avvenuto davvero.
Comunque, chi volesse noleggiare un mezzo, può trovare alcuni Rent a Car/Moto al porto di Livadia.

Stesso discorso per le barche: non vi era alcun servizio per le spiagge più inaccessibili come negli anni passati. Anche in questo caso, abbiamo saputo che l'attività sarebbe stata rilevata e continuata da un italiano, ma almeno finchè siamo state lì nulla è accaduto.

Certamente, in alta stagione qualcosa deve essersi mosso, ma non posso darvene conferma.
Aggiungo che in quel momento (seconda metà di giugno) turisti  ce n'erano e magari dare qualche servizio in più, pur se con frequenza ridotta, aiuterebbe a incrementare l'afflusso di viaggiatori anche al di fuori dei due mesi più affollati dell'estate. 


Tilos Island


Dormire a Tilos

La maggior parte delle strutture ricettive, studios e pensioni e hotels, si trovano a Livadia. Sono concentrate per lo più intorno al porto, ma si distribuiscono anche lungo tutta la spiaggia.

Noi abbiamo invece preferito alloggiare a Megalo Choriò, il capoluogo amministrativo dell'isola, un villaggio tranquillo nell'entroterra.
Qui, circondato da un magnifico giardino, con alberi da frutto e un orto da cui gli ospiti possono attingere liberamente, sorge il complesso di Milios Studios.


Tilos, Milios Studios

Grecia, Origano


Noi avevamo un mini appartamento composto da una grande camera da letto, una piccola cucina attrezzata, un ampio bagno e una magnifica terrazza affacciata sulla campagna, con vista sulla bellissima spiaggia di Eristos, raggiungibile a piedi con una passeggiata di circa 45 minuti.
Il paese è molto grazioso e tranquillo e anche gli studios garantiscono un soggiorno lontano da rumori e traffico.

Proprio di fronte all'ingresso degli studios, c'è il principale emporio del villaggio, dove si trovano tutti i generi di prima necessità...e anche qualcosa di più! Qui, si ferma anche l'autobus pubblico.


Tilos Island


Yanni, il titolare di Milios Studios, è molto disponibile, è venuto a prenderci al porto all'arrivo e ci ha riaccompagnate alla partenza.
Fornisce tutte le informazioni utili sull'isola, su cosa vedere, dove mangiare e sulle spiagge migliori.

Infine, cosa non trascurabile, i prezzi sono molto convenienti ! 
Si può prenotare facilmente via mail, dal sito web 

Mangiare a Tilos

Causa la già citata difficoltà con i trasporti, abbiamo sempre mangiato a Megalo Choriò e dintorni e non ne siamo rimaste deluse.
Siamo state una sola volta presso la Taverna Kastro, classica taverna greca senza infamia nè lode e un paio di volte presso il piccolo, simpatico kafenion To Palio Meraki, che offre una scelta di stuzzicanti piatti e mezedes (porzioni normali per noi, mini per lo standard ellenico!).
Tutte le altre sere, abbiamo sempre cenato da Filoxenia, per me uno dei migliori indirizzi gastronomici che abbia mai sperimentato nei miei numerosi viaggi sulle isole greche. 

Si trova a mezza strada fra Megalo Choriò e la baia di Eristos, a circa 20/25 minuti a piedi dal paese, immerso fra i campi coltivati a ortaggi e alberi da frutto.
I tavoli sono tutti all'aperto, sotto le fronde degli alberi e l'ambiente è piacevolmente semplice, ma pulitissimo. Subito, si viene accolti dall'irresistibile entusiasmo del marito di Stella, la chef che ogni sera propone in chiave creativa anche i piatti più tipici.


Taverna Filoxenia, Tilos


Taverna Filoxenia, Tilos

Si sente che le materie prime sono di freschezza impareggiabile : verdure e ortaggi del loro orto e pesce pescato dal figlio nelle acqua di Agios Andonis. 
Ricordo ancora con nostalgia certi minuscoli, deliziosi gamberetti, i fagiolini verdi, burrosi come mai ne ho assaggiati e delle fragranti dolmades...
Da Filoxenia si trovano anche alcuni nuovi appartamentini in affitto, l'ideale per chi vuole starsene in campagna ma vicino alla più bella spiaggia dell'isola.

Oltre ad essere una cuoca sopraffina, Stella parla benissimo italiano ed è un piacere conversare con lei e apprendere tutti i segreti e i retroscena della vita isolana.
Non solo: se siete stanchi e non vi va di tornare a piedi, oppure se alloggiate a Livadia e non avete un mezzo a disposizione, vi verranno a prendere e/o vi riporteranno a destinazione (gratuitamente) con la loro auto. Cosa volete di più?

Nel prossimo post, consigli su cosa fare e vedere a Tilos.

Continua...

Questo articolo è stato scritto da Wanda Benati per Viaggi, Luoghi e Profumi. La riproduzione, totale o  parziale, è vietata e l'originale si trova solo su Viaggi, Luoghi e Profumi







  








  







4 commenti

  1. Un racconto che invita davvero ad una visita ,io sono stata per ben due volte a Rodi a distanza di piu' 10 anni e se la prima la ho vissuta con la spensieratezza della gioventu' ,il giro dell'isola in motorino le ore piccole con gli amici,la seconda e' stata all'insegna della tranquillita' di un mare meraviglioso di passeggiate rilassanti e buon cibo ,la Grecia che accontenta tutti e riempie sempre occhi e anima ,grazie del bellissimo racconto aspetto di leggere il seguito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione Paola, la Grecia e in particolare le sue isole, sono una meta meravigliosa in ogni età. Ti consiglio di andare a Tilos, non ne sarai delusa. Grazie per il tuo contributo!

      Elimina
  2. Davvero interessante e pieno di informazioni utili questo post :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia per il tuo apprezzamento! Mi auguro che le mie informazioni possano aiutarti nell'organizzazione del tuo soggiorno

      Elimina